Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 
 Franco Fortini: tradurre una poesia

Franco Fortini: tradurre una poesia

D. Con la sempre più profonda interazione tra cultura, lingue e nazioni la traduzione è diventata una realtà quotidiana. Ciononostante la questione della traduzione fa molto discutere. L'esercizio scolastico, la pratica negli uffici e nell'editoria, l'apprendimento di una lingua straniera non sono forse altrettanti esempi di traduzione quotidiana non problematica che possono semplicemente essere risolti con i vocabolari? Guarda e ascolta la risposta D. La prima questione che si pone di fronte a una traduzione è quella della fedeltà e dell'infedeltà. Si è detto che "tradurre è tradire". Ciò riguarda il problema del rendere tutte le sfumeture del testo o quest'ultima è una questione trascurabile? Guarda e ascolta la risposta D. In questo terzo caso, però, non si potrà più parlare di traduzione... Guarda e ascolta la risposta D. Abbiamo circoscritto a due i tipi della traduzione: la traduzione "di servizio" e la traduzione "creativa". Ha definito la prima come una sorta di parafrasi: ce ne può fare un esempio? Guarda e ascolta la risposta D. Anche in ambito filosofico ci sono stati molti problemi di traduzione: penso al "Geist" di Hegel che spesso è stato tradotto con "anima" invece che con "spirito". Come ci si pone di fronte a questi problemi? Guarda e ascolta la risposta D. Tra le tante traduzioni ha poc'anzi citato quella che di Baudelaire ha fatto un altro poeta: Attilio Bertolucci. Il testo frutto della traduzione di un poeta da parte di un altro poeta può essere considerato un testo a sé stante indipendentemente da quello nella lingua originale? Guarda e ascolta la risposta D. Lei crede che le traduzioni che assumono forma poetica accentuino al massimo i caratteri della letterarietà perché si costituiscono a partire da testi che sono già considerati letterari? Guarda e ascolta la risposta D. Possiamo affermare che la traduzione letteraria si presenta come il regno della tradizione e che non ha mai un valore totalmente innovativo? Guarda e ascolta la risposta D. Tornando alla distinzione tra traduzione di servizio e traduzione creativa e nell'ambito della traduzione di un testo, qual è la differenza tra un poeta/scrittore e un traduttore "tradizionale"? Guarda e ascolta la risposta D. Per concludere vorremmo parlare di Franco Fortini come traduttore del Faust di Goethe. Qual è stato il rapporto tra lei e questo testo? Guarda e ascolta la risposta

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo