Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Romanzo criminale: il fascino del Male

Con Romanzo Criminale, pubblicato per Einaudi nel 2002,  il giudice Giancarlo De Cataldo è entrato a pieno titolo nella rosa degli scrittori italiani più discussi e apprezzati dell'ultimo decennio.

Ispirato alla vera storia della Banda della Magliana e ambientato nell'Italia degli anni di piombo, Romanzo Criminale è diventato in breve un vero e proprio fenomeno editoriale, con ben ventidue edizioni e oltre 350.000 copie vendute . 

Il successo del libro e dei suoi protagonisti è stato rinnovato anche dalla trasposizione cinematografica realizzata da Michele Placido nel 2005 e dalla serie televisiva diretta da Stefano Sollima

Discusso, controverso, eppure apprezzatissimo da critica e pubblico,  Romanzo Criminale sembra confermare il fascino che il Male e le sue ambiguità continuano da sempre ad esercitare sul pubblico di ogni epoca ed età. 
Ma perché il lato oscuro ci intriga e ci cattura così tanto?

In questo documento De Cataldo ci offre la sua chiave di lettura, i suoi dubbi e le sue personali risposte, spiegandoci come siano state proprio queste ambiguità ad ispirare la nascita e lo sviluppo della sua opera.

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo