Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Antonio Manzini: Rocco e Marina

7-7-2007 di Antonio Manzini è una back story nella serie dedicata a Rocco Schiavone. Da Aosta, dove il vice questore è stato trasferito, torna con il pensiero a un momento cruciale della sua vita. Nel luglio del 2007 sua moglie Marina lo lascia perché scopre la sua tendenza a commettere piccoli reati per arrotondare le loro entrate. Schiavone indaga sul caso di due studenti uccisi, scopre un traffico di droga e finisce per entrare nel mirino di gente molto pericolosa. Nel frattempo riesce a far pace con Marina…

Con Antonio Manzini, che ha partecipato al primo incontro del circolo di lettura della Rai, abbiamo parlato di  7-7-2007 all’interno della serie di Schiavone, della sua ambientazione romana e dei suoi toni. Dalla serie è stata tratta una fiction per Rai 2 diretta da Michele Soavi e interpretata da Marco Giallini.

 

Antonio Manzini è nato a Roma il 7 agosto 1964. Ha pubblicato i romanzi Sangue marcio e La giostra dei criceti. La serie con Rocco Schiavone è cominciata con il romanzo Pista nera (Sellerio, 2013) cui sono seguiti La costola di Adamo (2014), Non è stagione (2015), Era di maggio (2015), Cinque indagini romane per Rocco Schiavone (2016), 7-7-2007. Nel 2015 ha pubblicato anche Sull’orlo del precipizio.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo