Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Cine900: il Novecento dalla pagina allo schermo

 Cine900: il Novecento dalla pagina allo schermo

Dal 5 febbraio al 23 aprile 2018 presso la sala conferenza della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, si tiene la rassegna Cine900: il Novecento dalla pagina allo schermo, a cura della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma e del Centro Sperimentale di Cinematografia.

 

Una rassegna di matinée cinematografiche per le scuole che si lega al progetto Spazi900, l’area museale e didattica dedicata alle collezioni novecentesche della BNCR, e che intende esplorare il legame tra letteratura e adattamento cinematografico dal ‘900 ad oggi. Ogni proiezione sarà accompagnata dall’incontro con uno scrittore, affine all’opera per ragioni narrative o sentimentali, che dialogherà con gli studenti intorno al film e al suo rapporto con l’autore ed il libro da cui la pellicola trae origine.

 

PROGRAMMA

 

Lunedì 5 febbraio ore 10:00

Da Giorgio Bassani Il giardino dei Finzi Contini, regia di Vittorio De Sica (93’, 1970) con la scrittrice Lia Levi

 

Lunedì 5 marzo ore 10:00

Da Pier Paolo Pasolini La Notte brava, regia di Mauro Bolognini (95’, 1959) con lo scrittore Matteo Nucci

 

Lunedì 12 marzo ore 10:00

Da Elsa Morante L’isola di Arturo, regia di Damiano Damiani (92’, 1962) con la scrittrice Angela Bubba

 

Lunedì 19 marzo ore 10:00

Da Alberto Moravia Il conformista, regia di Bernardo Bertolucci (115’, 1970) con lo scrittore Edoardo Albinati

 

Lunedì 9 aprile ore 10:00

Da Carlo Levi Cristo si è fermato a Eboli, regia di Francesco Rosi (145’, 1979) con lo scrittore e giornalista Andrea Di Consoli

 

Lunedì 16 aprile ore 10:00

Da Natalia Ginzburg Caro Michele, regia di Mario Monicelli (115’, 1976) con la scrittrice Sandra Petrignani

 

Lunedì 23 aprile ore 10:00

Da Beppe Fenoglio Il partigiano Johnny, regia di Guido Chiesa (130’, 2001) con la scrittrice Paola Soriga

Tags

Condividi questo articolo