Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Fabrizio Bondi: l`ironia nell`Ariosto

Cinquecento anni fa usciva la prima edizione dell'Orlando furioso di Ludovico Ariosto, e il 2016 ha visto impazzare le iniziative e i festeggiamenti per ricordare uno dei più grandi poemi della cultura europea.
Il festival "Il senso del ridicolo" - svoltosi a Livorno dal 23 al 25 settembre 2016 - ha voluto omaggiare l'opera ariostesca a modo suo, ossia concentrandosi sull'ironia che la pervade. 

Il contenuto ironico dell'Orlando furioso era effettivamente nelle intenzioni del suo autore o è un aspetto dell'opera sottolineato successivamente? In che modo questa materia ironica emerge dal testo e in che modo è stata interpretata dal Romanticismo in poi? A parlarne - nell'incontro livornese del 24 settembre - è stato Fabrizio Bondi, italianista molto interessato ai rapporti tra letteratura, politica, filosofia e arti visive, attualmente impegnato presso la Scuola Normale Superiore di Pisa. Ecco l'intervista per Rai Cultura.
 

http://ilsensodelridicolo.it/

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo