Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Festival del Giornalismo - Perugia 11/15 aprile

 Festival del Giornalismo - Perugia 11/15 aprile

Dall’11 al 15 aprile torna a Perugia il Festival Internazionale del Giornalismo, alla sua 12^ edizione: dialoghi, confronti, workshop, interviste, spettacoli, musica e documentari – oltre 700 speaker, 200 volontari e un pubblico internazionale in arrivo da tutto il mondo. Tutti gli eventi sono a INGRESSO LIBERO.

 

Tra gli ARGOMENTI dell'edizione 2018: disinformazione, cambiamento climatico, cyber guerra e propaganda, intelligenza artificiale, alt-right e populismo, crisi umanitarie, giornalismo investigativo, reddito di base, fiducia nei media, migrazioni, fact-checking e debunking, data journalism, engagement, start-up, alfabetizzazione alle notizie, giornalismo locale, molestie sessuali sul luogo di lavoro, diversità e inclusione, servizio pubblico, business model, libertà di espressione, filantropia nei media, e tanto altro ancora.

 

Tra gli OSPITI Jay Rosen (Arthur L. Carter Journalism Institute New York University), James Risen (inviato per la sicurezza nazionale The Intercept), Antonio Pascale, Gianluigi Nuzzi, Nathan Jurgenson, Fabio Chiusi, Lucia Annunziata, Alan Friedman, Gerardo Greco, Guy Standing, Alessandro Gilioli, Campbell Brown, Lirio Abbate, Peter Gomez, Walter Veltroni, Sarah Varetto, Matteo Marani, Alessandro Di Battista, Roberto Recchioni, Pierluigi Pardo, Tommaso Labate, Ernst-Jan Pfauth, Jay Rosen, David Neiwert, Leonardo Bianchi, David Stillwell, Dino Amenduni, Corrado Formigli, Yael Deckelbaum, Meera Eilabouni, Barbara Serra, Misha Glenny, Mario Calabresi, Vanessa Redgrave, Carlo Nero, Carlotta Sami, Barbara Serra, Ferruccio De Bortoli, Paolo Flores D’Arcais, Giancarlo De Cataldo, Marino Sinibaldi, Elena Cattaneo, Roberto Defez, Nicola Gratteri, Amalia De Simone, Antonio Nicaso, Roberta Petrelluzzi, Antonio Sofi, Christian Raimo.

 

Tra gli INCONTRI segnaliamo:

 

Il lettore invisibile. È proprio vero che gli italiani non leggono più? Loredana Lipperini Radio 3, Marino Sinibaldi direttore Radio 3, Annamaria Testa consulente di comunicazione e scrittrice.

 

Network giornalistici e inchieste in paesi autoritari: il caso Turchia. Stefan Candea European Investigative Collaborations, Zeynep Sentek The Black Sea, Craig Shaw giornalista freelance.

 

Strategie di sopravvivenza per giornalisti in Medio Oriente. Wael Abdel-Fattah fondatore Medina, Lina Attalah cofondatrice e direttrice Mada Masr, Lina El Wardani Ahram Online, Bel Trew The Times, Cecilia Udden Swedish Radio.

 

Il giornalismo che “libera” le donne nelle zone di conflitto. Luigi Contu direttore ANSA, Zina Hassan sfollata interna yazidi, Shayda Hessami attivista di diritti umani, Andrea Iacomini portavoce Unicef.

 

Repressione e censura: come i giornalisti possono reagire agli attacchi. Kadar Fayyad Spark, Rachael Jolley direttrice Index on Censorship, Ann Marie Lipinski Nieman Foundation for Journalism, John Nery condirettore Philippine Daily Inquirer.

 

L'ONU per un web libero e aperto: un futuro da costruire insieme. Guy Berger direttore libertà di espressione UNESCO, Fatemah Farag fondatrice Welad Elbalad Media Services Raju Narisetti CEO Gizmodo Media Group, Julie Posetti Università di Wollongong, Maria Ressa CEO e direttrice Rappler, Inga Thordar direttrice CNN Digital International.

 

Il fascismo è tornato: il giornalismo è parte del problema o della soluzione? Yasmin Alibhai-Brown International Business Times, Bettina Figl Wiener Zeitung, Jean-Paul Marthoz Le Soir, Jovanka Matic Istituto di Scienze Sociali di Belgrado, Milica Pesic direttrice Media Diversity Institute.

 

Per tutte le info e il programma completo vai al sito: www.festivaldelgiornalismo.com

Tags

Condividi questo articolo