Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Festival del Libro - Tra le righe di Barga

 Festival del Libro - Tra le righe di Barga

Il festival letterario Tra le righe di Barga si svolgerà  il 16, 17, 18 e 19 luglio 2015.

L’ottava edizione si muoverà tra giornalismo d’inchiesta, storia della RAI, analisi del mondo islamico e il calcio che anima e divide il nostro paese.

Lirio Abbate, Bruno Gambarotta, Giuliana Sgrena e Marco Marsullo sono gli ospiti del festival letterario “Tra le righe di Barga”, nell’edizione che festeggia il riconoscimento del Ministero dei Beni Culturali di uno dei borghi più antichi e più belli d’Italia.

Barga infatti dal 2015 si può fregiare del titolo di “Città del libro”.

Giunto all’ottava edizione, l’evento che si svolge, come ogni anno, tra la sala di palazzo Pancrazi e la Volta dei Menchi quest’anno correrà tra il 16 e il 19 luglio.

La manifestazione, ideata da Andrea Giannasi e Maurizio Poli, come ogni anno è patrocinata e sostenuta dal Comune di Barga, con la presenza del sindaco Marco Bonini e dell’assessore alla cultura Giovanna Stefani.

Organizzato dall’amministrazione comunale con Prospektiva il “Tra le righe” rientra nel programma dei festival che si svolgono in quattro regioni italiane (Toscana, Puglia, Lazio e Calabria).

Collaborano alla realizzazione dell’evento la Libreria Ubik di Lucca, la libreria Poli, Il Giornale di Barga, Tra le righe libri, la Garfagnana editrice.

L’ottava edizione del Tra le righe di Barga – Città del libro – ancora una volta, attraverso grandi ospiti, cercherà di trovare risposte, alle tante curiosità che animano il nostro paese.

Due giornalisti Lirio Abbate e Giuliana Sgrena, legando ancora di più Barga – grazie anche al Premio “Arrigo Benedetti” – al mondo dell’informazione che si fa inchiesta e denuncia, ma anche studio e approfondimento e diventa conoscenza e cultura.

Uno storico autore della Rai, Bruno Gambarotta, che attraverso aneddoti e ricordi ci potrà introdurre nel dietro le quinte della televisione pubblica e infine un giovane scrittore, Marco Marsullo, che ha saputo raccontare il mondo del calcio- che divide visceralmente il nostro paese.

Dal 16 al 19 luglio a Barga, il borgo più bello d’Italia in provincia di Lucca, alle 21,30 tra Palazzo Pancrazi e la Volta dei Menchi.

Per info e approfondimenti clicca quì per andare direttamente sul sito di Prospektiva.

Tags

Condividi questo articolo