Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Gauguin: una magnifica biografia a fumetti

 Gauguin: una magnifica biografia a fumetti

Gauguin. L'altro mondo, biografia a fumetti del maestro del post-impressionismo Paul Gauguin (1848-1903), è un magnifico graphic novel scritto e disegnato da Fabrizio Dori e pubblicata da Tunué.

 

Davvero notevole il lavoro di Fabrizio Dori per questo volume, non solo dal punto di vista della documentazione e della capacità narrativa che non cede mai alla tentazione della mera didascalia (tipica purtroppo di molte biografie a fumetti) ma anzi riesce a condensare in poche frasi la vita e lo spirito di un grande pittore dalla vita tutt'altro che ordinaria, ma anche - e forse soprattutto - dal punto di vista visivo, dell'immagine, della scelta dei colori, che oltre ad evocare mirabilmente lo stile di Gauguin e a rappresentare gli splendidi paesaggi di Tahiti e delle Isole Marchesi, riescono a raccontare più di mille parole l'ambizione, le speranze, le frustrazioni, i sogni e gli incubi di un artista eccezionale che ha vissuto ogni giorno della sua vita nel tormento profondo e implacabile per la propria arte, il tutto mescolato abilmente nel fumetto con il simbolismo e i personaggi della mitologia maori, tra cui Manau Tupapau, lo spirito della morte (personaggio chiave dell'omonimo celeberrimo dipinto), che in questo fumetto prende forma e spinge Gauguin a un implacabile confronto con se stesso, fino all'ultimo respiro.

Da segnalare anche, in appendice al volume, l'interessante saggio di Céline Delavaux su Gauguin arricchito da foto dell'epoca e immagini dei dipinti più celebri.

 

"Il rosso è verticale, tonico, ascendente, l'azzurro è orizzontale e calmo, il giallo obliquo e perverso": da Gauguin. L'altro mondo, di Fabrizio Dori

 

Fabrizio Dori frequenta l’Accademia di Belle Arti di Brera ed espone i suoi lavori a Milano per la quadriennale, a Verona, Modena, Udine e Ravenna. Esordisce nel mondo del fumetto disegnando le tavole di Uno in diviso (Tunué, 2013), graphic novel tratto dall’omonimo romanzo di Alcide Pierantozzi e sceneggiato da Adriano Barone.

 

Per gentile concessione dell'editore Tunué pubblichiamo alcune tavole tratte dall'albo Gauguin. L'altro mondo.

 

Per vedere le immagini clicca QUI o sulla copertina

 

 

Tags

Condividi questo articolo