Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Giuliano Sangiorgi al Festival Collisioni

A Collisioni 2013, il Festival di letteratura e musica sulle colline delle Langhe che quest’anno si è svolto a Barolo dal 5 al 9 luglio, il Premio Giovani 2013 è stato assegnato a Giuliano Sangiorgi - leader dei Negramaro, cantante, scrittore e autore di canzoni indimenticabili - per il romanzo d’esordio “Lo Spacciatore di Carne” (Einaudi 2012),“un romanzo potente d’amore e ossessione. Un cantico sulla caduta nella follia, dove carne e passione coincidono”.

Rai Letteratura, media partner del Festival Collisioni, ha incontrato a Barolo Giuliano Sangiorgi - già ospite nella videochat di Rai Letteratura venerdì 12 ottobre 2012 – per parlare con lui del desiderio di scrivere la storia di Edoardo, il giovane protagonista del suo esordio letterario, della musica dentro il suo romanzo e del rapporto tra musica e letteratura, perché – racconta Sangiorgi - “il mio rapporto con la letteratura è basato sull’urgenza e sulla necessità: mi faccio colpire dalla scrittura, da una canzone, da un romanzo. Quello che mi colpisce è, in genere, quello di cui io ho bisogno”.

 

Negramaro sono attesi allo Stadio Olimpico di Roma il 16 luglio 2013 alle ore 21.00

È proprio con un tour - il grande concerto del 13 Luglio 2013 allo Stadio San Siro di Milano e quello del 16 Luglio 2013 allo Stadio Olimpico di Roma - che i Negramaro hanno deciso di celebrare i dieci anni di attività.

 

GIULIANO SANGIORGI, nato a Nardò (LE) nel 1979, è il leader del gruppo Negramaro, una delle band rock piú amate e seguite della nuova scena italiana. Sei dischi di grande successo all’attivo, oltre un milione di copie vendute, tour trionfali e grandi concerti. Come autore e compositore Sangiorgi ha collaborato, tra gli altri, con Adriano Celentano, Mina, Jovanotti, Malika Ayane, Andrea Bocelli, Claudio Baglioni, Dolores O’Riordan, Elisa, Patty Pravo.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo