Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Il punto sulla letteratura per ragazzi

Con Riccardo Pontegobbi, direttore con Domenico Bartolini della rivista “Liber”, abbiamo fatto il punto sulla recente Fiera del libro per ragazzi di Bologna, giunta alla sua cinquantesima edizione. Al momento godono di grande fortuna in questo campo gli albi illustrati e le App per telefoni e tablet ispirate a fiabe e racconti. La narrativa per ragazzi continua a venire importata largamente dall’estero (Stati Uniti, Inghilterra, Francia); la fascia 0-7 anni e’ la piu’ coperta, mentre quella 8-11 la piu’ negletta. La classifica dei libri per ragazzi piu’ venduti e’ dominata dai vari volumi della Schiappa di Jeff Kinney, pubblicati in italiano dal Castoro, mentre il premio della critica assegnato da Liber e’ andato per la seconda volta a Gus Kujier per il suo Per sempre insieme, amen, edito da Feltrinelli. Il convegno di Firenze del 16 aprile, dedicato alle tendenze in atto nella letteratura per ragazzi, ha evidenziato il persistere del filone fantasy superibridato, ma anche l’emergere di albi illustrati crossover (vedi Orecchio acerbo), la fortuna del tema della diversita’ (Nanetti, Silei e Pennac), la diffusione di romanzi a tema storico (Corradini, Percivale) e l’interesse crescente per le distopie letterarie.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo