Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Jane Urquhart: dentro il giardino

Qualche altro giardino, la raccolta poetica di Jane Urquhart, edita da Del Vecchio nella traduzione di Laura Ferri,  unisce le composizioni in origine raccolte in I Am Walking in the Garden of His Imaginary Palace, del 1982, e in The Little Flowers of Madame de Montespan, del 1984. La scrittrice canadese si ritrova insieme al marito a passare molto tempo nella reggia di Versailles. Studia il personaggio di Madame de Montespan, una delle amanti ufficiali di Luigi XIV e decide di darle voce attraverso la poesia.

 

Jane Urquhart ha partecipato a Mantova a Festivaletteratura. L’abbiamo incontrata a Palazzo Castiglioni e in questa intervista ci ha parlato del suo rapporto con la poesia e con la prosa e delle riflessioni che le ha suscitato il giardino di Luigi XIV.

 

Jane Urquhart è nata a Little Long Lac, una piccola città mineraria dell’Ontario. Laureata in letteratura inglese e in storia dell’arte è una delle maggiori scrittrici canadesi. Al suo attivo tre raccolte di poesie (I’m Walking in the Garden of His Imaginary Palace, False Shuffles, e The Little Flowers of Madame de Montespan), otto romanzi e una raccolta di racconti (Storm Glass). Attualmente vive in Ontario con il marito Tony Urquhart, visual artist.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo