Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

La Leggerezza di Calvino chiude il ciclo Le parole dell`io

 La Leggerezza di Calvino chiude il ciclo Le parole dell`io

Si tiene il 25 gennaio alla Sapienza di Roma, Facoltà di Lettere e Filosofia, l’ultimo incontro del ciclo Parole dell’io, che ha visto italianisti e psicoanalisti impegnati in un dialogo interdisciplinare sui grandi classici della letteratura italiana. La parola “Leggerezza”, dal titolo scelto da Calvino per la prima delle sue Six Memos for the Next Millennium (Lezioni americane), conclude il viaggio iniziato con l'”Amore” dantesco, rilanciando oltre i confini del Novecento il rapporto fra memoria letteraria e memoria individuale, alimentando l’utopia della parola, del suo valore morale, della sua capacità di agire come strumento di interpretazione e di intervento sul mondo: una ricerca di “amore” per la parola come Memos per il nostro millennio. L’incontro è curato da Laura Di Nicola ( docente di Letteratura italiana contemporanea alla Sapienza) e Tito Baldini (Psicoanalista della Società Psicoanalitica Italiana), componenti del comitato scientifico insieme a Fabio Castriota e Monica Cristina Storini.

Parole dell’Io

Sapienza aula I, piano terra

25 gennaio 2018

giovedì ore 17-19

Tags

Condividi questo articolo