Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

L`amica geniale: dal 27 novembre la fiction su Rai Uno

A partire dal 27 novembre 2018 andrà in onda su Rai Uno L’amica geniale, serie in otto episodi tratta dal romanzo di Elena Ferrante. Si tratta della prima stagione di una serie per cui si prevedono un totale di 32 episodi.

La selezione del cast è durata quasi un anno, ai provini hanno partecipato 9mila bambini e 500 adulti, soprattutto dalla Campania; Elena Ferrante ha chiesto l’impiego di attori bambini dilettanti. Le riprese hanno coinvolto oltre 150 attori e 5.000 comparse. Elisa Del Genio e Margherita Mazzucco interpretano Elena Greco da adolescente e da bambina; Gaia Girace e Ludovica Nasti sono invece le due attrici che interpretano Lila Cerullo. Dora Romano è la maestra; nel cast anche Tommaso Rusciano, Gennaro De Stafano, Kristijan Di Giacomo, Giovanni Amura ed Elisabetta de Palo. La voce narrante è di Alba Rohrwacher.

Oltre al regista Saverio Costanzo, hanno partecipato alla sceneggiatura della serie Elena Ferrante, Francesco Piccolo e Laura Paolucci (e via mail anche Elena Ferrante). La fotografia è di Fabio Cianchetti, mentre la produzione è di Lorenzo Mieli, Mario Gianani e Domenico Procacci.

Le riprese della prima stagione sono iniziate nell’ottobre 2017 e si sono concluse nel giugno 2018, tra Napoli, Ischia e Marcianise.

La narrazione comincia con un’anziana signora, Elena Greco, che riceve di notte la telefonata  del figlio della sua amica più cara, Lila, che le annuncia che la madre è sparita. Elena comincia a raccontare la storia dell’amicizia che è cominciata a Napoli negli anni cinquanta in un quartiere che per le due bambine era il mondo. Le due amiche erano le prime della classe. Elena riesce a proseguire gli studi; Lila non va neppure alle medie. La narrazione parte da qui, per arrivare a percorrere 60 anni di amicizia di Lenù e Lila.

La miniserie prodotta da HBO, RaiFiction eTIMvision è stata presentata in anteprima in occasione della 75esima edizione del Festival del Cinema di Venezia.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo