Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Laura Pugno: La donna volpe

La caccia è un romanzo breve a due voci: quella del giovane Mattias e quella di suo fratello Nord, che è scomparso in montagna. Siamo a Leilja, un’immaginaria città all’interno di uno stato militarizzato. C’è stata una guerra civile, la milizia spadroneggia ovunque e il consumo di Sedat, una droga da fumare o prendere in pillole, è molto diffuso. A casa di Nord viene trovata morta una misteriosa ragazza dai capelli rossi e la pelle bianchissima. Chi è Rousse? Che relazione ha con la volpe che Nord ha incontrato in montagna?  E con la Bestia che Nord ha a lungo cacciato? Nell’intervista Laura Pugno racconta la genesi di questo libro che torna sul tema della metamorfosi, centrale nella sua poetica; parla del legame tra i due fratelli, dei personaggi femminili, del suo desiderio di scrivere una storia nera e dell’amore per la forma breve che le deriva dalla poesia. 

Laura Pugno è nata a Roma nel 1970. Ha vissuto a Roma, Londra e Parigi. Si è laureata in Scienze politiche e in Lettere e ha un Master letterario dell’Università di Oxford. Per diversi anni ha lavorato nelle redazioni di case editrici, riviste e siti web, soprattutto di cinema. È stata lettrice di sceneggiature, consulente Rai sul progetto Railibro e collabora con la Cronaca di Roma di Repubblica. Ha tradotto più di una decina tra saggi e romanzi dall’inglese e dal francese e insegnato traduzione all’Università di Roma La Sapienza.  Il suo primo libro di racconti, Sleepwalking, esce nel 2002 per Sironi editore. Nel 2001 raccoglie le sue poesie, con alcune prose di Giulio Mozzi, in Tennis, Nuova Magenta Editrice. Nel 2005 è  finalista al premio di poesia Antonio Delfini e vince il premio Scrivere Cinema all'Autumn Film Festival. Ad aprile 2007 pubblica il poemetto Il colore oro, per la casa editrice Le Lettere; a maggio, il romanzo Sirene, per Einaudi. Nel 2009  pubblica Quando verrai per Minimum Fax, nel 2010 La mente paesaggio (Perrone). Nel 2011 esce Antartide per Minimum Fax e una scelta di poesie nell'antologia Nuovi Poeti Italiani 6 per Einaudi, a cura di Giovanna Rosadini. La caccia è edito da Ponte alle Grazie. 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo