Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Le brave persone di Nir Baram

Il tema della responsabilità individuale è al centro di Brave persone, il romanzo del giovane scrittore israeliano Nir Baram, tradotto in italiano da Elisa Carandina. Durante l’ascesa del nazismo e dello stalinismo, a Berlino Thomas Heiselberg fa carriera senza curarsi delle persecuzioni che si scatenano intorno a lui; a Leningrado Aleksandra Andreevna Weisberg, appartenente a una famiglia ebraica di intellettuali, vede arrestare tutti i suoi e collabora con il regime anche per minimizzare gli effetti degli interrogatori. Thomas e Aleksandra sono persone che scelgono di andare avanti per la loro strada, nonostante il dolore e la devastazione che li circondano. E’ un romanzo sulla Seconda Guerra Mondiale, ma è anche un romanzo sul comportamento del cittadino qualunque in tempo di crisi. Nir Baram vuole raccontare il modo in cui la gente comune si comporta sotto i regimi, fino a che punto si può arrivare nella ricerca dell’affermazione individuale.  

Baram ricorda il ruolo avuto dalla letteratura nella fondazione dello stato di Israele. Ancora oggi gli israeliani prendono molto sul serio la letteratura. Negli Usa e in Gran Bretagna hanno successo i gialli, in Israele, a suo parere,  dalla letteratura si richiede la risposta a grandi questioni esistenziali e non evasione.

Nir Baram è nato nel 1976 a Gerusalemme da una famiglia di politici molto noti. Sia suo nonno che suo padre erano ministri del partito laburista israeliano. Si è laureato alla Hebrew University nel 1994. Nel 1988, poco dopo l'adempimento del suo servizio di leva, è stato pubblicato  il suo primo romanzo, Purple Love Story. Il secondo, The Ball Mask Children, è stato pubblicato nel 2000 e ha ottenuto ottime recensioni. Nel 2006 il terzo romanzo di Baram, The Remaker of Dreams, è stato pubblicato da Keter, ottenendo grande successo di pubblico e di critica. Baram è stato uno dei leader del gruppo di giovani poeti e autori che hanno chiesto un cessate il fuoco nella seconda guerra del Libano. Brave persone è il suo quarto romanzo e gli è valso l'Eshkol Award: oltre che in Italia il libro viene pubblicato negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Germania, Francia e Spagna. 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo