Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Le parole che il mare non dice

 Le parole che il mare non dice

Le parole che il mare non dice, suoni e voci diventate letteratura, da Tibullo, a Dante, a Verga, a De Andrè. 

Il mare come sfida al coraggio del marinaio, come bancomat del pescatore, come distanza estiva tra moglie e marito. Il mare dei crimini, dagli scafisti ai contrabbandieri, il mare a cinque stelle degli yacht e delle crociere, il mare come scrigno del tempo, dai bronzi di Riace al Satiro Danzante. 
Il mare stordito dall’inquinamento, il mare delle quarantene e delle guarigioni. Il mare culla salata della vita, luogo dell’anima, metafora della vita stessa. 
La vita è mare per il suo essere imprevedibile, mai sapere fin dove arriverà la prossima onda...

Tags

Condividi questo articolo