Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Lella Costa: le donne fanno rete

In Che bello essere noi, Lella Costa parla di uomini e donne oggi, del maschile inteso in senso deteriore, della persistente fortuna degli stereotipi che inchiodano i due generi a modelli superati, del faticoso percorso verso una reale emancipazione femminile. "Pensarsi al plurale" è uno dei punti di forza delle donne: che cosa questo significhi nella pratica quotidiana ce lo spiega Lella Costa in questo libro.

 

Lella Costa, attrice e autrice, è nota soprattutto per i suoi monologhi teatrali, molti dei quali sono stati pubblicati da Feltrinelli (La daga nel loden, Che faccia fare, In tournée, Amleto, Alice e la Traviata). Nel 2009 con Rizzoli ha pubblicato La sindrome di Gertrude. Quasi un’autobiografia; da  Piemme nel 2014 sono usciti Come una specie di sorriso e Che bello essere noi.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo