Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Luigi Pirandello: quando il personaggio sorprende l’autore

Nel suo libro Insperati incontri, pubblicato da Gaffi Editore, il critico letterario Silvio Perrella tra i tanti incontri con personaggi reali in cui si è davvero imbattuto durante la sua lunga carriera di critico e instancabile curioso di letteratura, ha inserito anche diversi incontri immaginari, tra cui quello con Mattia Pascal, protagonista del romanzo Il fu Mattia Pascal pubblicato da Luigi Pirandello nel 1904.

In questa intervista Perrella ci ha parlato della straordinaria capacità di Pirandello di far “emigrare” i suoi personaggi al di fuori dei libri, non solo in opere esemplari come 6 personaggi in cerca d’autore ma, rileva Perrella, anche in contesto saggistico, come nel caso de L’umorismo, non a caso dedicato dall’autore “a Mattia Pascal bibliotecario”).

Buona visione

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo