Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Maria Pia Veladiano: perché il male

Uno stile raffinato che risente degli echi delle vite dei mistici e della poesia di Emily Dickinson è quello che Maria Pia Veladiano usa in Il tempo è un dio breve (Einaudi), per raccontare la storia di Ildegarda, una donna che viene lasciata dal marito e resta sola con il loro bambino amatissimo. Quando l'ombra della morte sembra sfiorare il piccolo Tommaso, Ildegarda si interroga sul male del mondo e sulla paura di vivere. Del suo romanzo, pubblicato da Einaudi, Maria Pia Veladiano parla con Florinda Fiamma di Cult Book Factory, e ci racconta anche qualcosa di Messaggi da lontano, un intrigante romanzo per ragazzi da poco uscito per Rizzoli.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo