Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Michelle Cuevas, Il fantastico viaggio di Stella

Stella Rodriguez ha undici anni e un terribile peso addosso, il lutto per la morte di suo padre. Con lui condivideva tante cose, tra cui l’amore per le stelle. Tornando a casa da una spedizione alla NASA poco prima del lancio del Voyager, Stella scopre che un buco nero la segue. Si comporta da animale domestico e non vede l’ora di condividere tutto con lei. Tra la difficoltà di nascondere il suo strano amico alla madre e al fratello e quella di evitare lui che ingoi qualunque cosa, passa delle giornate movimentate, finché a cadere nel buco non sarà proprio lei. Un viaggio che le consente di capire  la necessità di fare i conti con i propri ricordi e con la negatività della vita. Il fantastico mondo di Stella. Un’amicizia ai confini dell’universo, è tradotto da Tania Spagnoli per DeA.

 

Abbiamo incontrato Michelle Cuevas a Bologna in occasione della Children's Book Fair. Traduzione consecutiva di Giuditta de Concini.

Michelle Cuevas è nata nel Massachusetts e si è laureata in scrittura creativa presso la University of Virginia. Con Le avventure di Jacques Papier (De Agostini 2016) ha vinto il Premio Andersen 2016; nel 2018 pubblica Il fantastico viaggio di Stella. Un'amicizia ai confini dell'universo.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo