Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Microfinzioni argentine contemporanee

In Bagliori estremi, Microfinzioni argentine contemporanee, Anna Boccuti raccoglie racconti brevi e brevissimi di ventuno scrittori dell’Argentina di oggi. Accanto a nomi molto noti compaiono autori giovani e sconosciuti in Italia, e oltre a Buenos Aires sono varie le realtà urbane rappresentate. Il tema più ricorrente è quello del sogno e l’effetto che si vuole provocare nel lettore attraverso l’estrema sintesi è lo sconcerto. Ironici, paradossali, spesso surreali, questi racconti ci restituiscono un ritratto inedito della realtà latinoamericana, spaziando dalla politica alla società dalla letteratura alla metafisica. 

Anna Boccuti è nata a Roma nel 1976. Dal 2008 è ricercatrice di Lingua e Letterature Ispanoamericane presso l'Università degli Studi di Torino. Si è occupata di letteratura argentina contemporanea, con particolare attenzione alle forme dell'umorismo nel XX-XXI secolo, alla letteratura fantastica, alla retorica del tango e alla microfinzione, temi su cui ha pubblicato vari articoli in riviste specializzate, nazionali e internazionali. L'antologia Bagliori estremi. Microfinzioni argentine contemporanee (Arcoiris, Salerno 2012) è la sua ultima pubblicazione. 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo