Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Mujeres: donne che hanno fatto la storia del messico

 Mujeres: donne che hanno fatto la storia del messico

Mujeres è un graphic novel, scritto da Pino Cacucci, disegnato da Stefano Delli Veneri e pubblicato da Feltrinelli, che racconta le donne straordinarie che hanno fatto la storia messicana tra gli anni Venti e Trenta a Città del Messico, quando nascevano le prime Ligas Feministas, e dove donne come Nahui Olin, Antonieta Rivas Mercado, Nellie Campobello e Frida Kahlo diventavano protagoniste della rivoluzione.

 

L’impegno culturale di queste mujeres ha dato vita a quelli che oggi si definiscono movimenti di liberazione della donna, pari opportunità, diritto di affermare comportamenti sessuali liberi da moralismi oscurantisti. Si deve a loro, per esempio, se oggi Città del Messico vanta leggi dell’ordinamento civile che competono con i paesi più progrediti, in materia di unioni civili, matrimoni omossessuali, aborto assistito, diritto a una morte dignitosa.

 

Pino Cacucci (1955) è uno scrittore estremamente prolifico, da diversi suoi libri sono stati tratti dei film, come Puerto Escondido (Interno Giallo, 1990, poi Mondadori e infine Feltrinelli, 2015) da cui Gabriele Salvatores ha tratto il film omonimo e San Isidro Futból(Granata Press, 1991; Feltrinelli, 1996) da cui Alessandro Cappelletti ha tratto il film Viva San Isidro con Diego Abatantuono. Ma tra le sue opere ricordiamo anche la biografia di Tina Modotti Tina (Interno Giallo, 1991; Feltrinelli, 2005), La polvere del Messico (Mondadori, 1992; Feltrinelli, 1996, 2004), Le balene lo sanno. Viaggio nella California messicana (2009). Per Feltrinelli ha curato anche Latinoamericana di Ernesto Che Guevara e Alberto Granado (1993) e Io, Marcos. Il nuovo Zapata racconta(1995). Ha tradotto in Italia numerosi autori spagnoli e latinoamericani, e nella sua carriera ha ricevuto diversi premi tra cui il Premio Giorgio Scerbanenco e il Premio Emilio Salgari.

 

Stefano Delli Veneri affianca l’attività di illustratore alla docenza in disegno, tecniche pittoriche e illustrazione di moda presso varie accademie. I suoi lavori sono stati esposti in numerose occasioni in diversi paesi – come, per esempio, i suoi “Mexican Sketches” alla Manifactoure 111 a Parigi – e pubblicati in magazine del settore, nel 2007 sono stati selezionati nell’annual “200 Best Illustrators Worldwide”. Le sue opere gli sono valse la nomina a membro della prestigiosa Society of Illustrators di New York. Nel 2014 ha realizzato illustrazioni per il libro “Pan del Alma” (ebook Feltrinelli), omaggio al culto della morte in Messico, presentato ed esposto al Museo Frida Kahlo di Città del Messico. Per Feltrinelli Comics ha pubblicato Mujeres (2018; con Pino Cacucci).

 

Per gentile concessione di Feltrinelli Editore pubblichiamo in anteprima alcune delle illustrazioni di Stefano Delli Veneri contenute in Mujeres.

 

Per vedere le immagini clicca QUI o sulla copertina

 

 

 

Tags

Condividi questo articolo