Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Quattro forme di ginnastica: Cavalli traduce Shakespeare

Quelle presentate dal libro Shakespeare in scena  pubblicate per la prima volta e insieme sono molto più che traduzioni di quattro opere di Shakespeare:  La tempestaSogno di una notte d’estateOtello e La dodicesima notte. Sono la voce che un poeta come Patrizia Cavalli ha saputo dare ai personaggi, ascoltandoli, immaginandoli e vedendoli in scena. Rendendo possibile, come voleva Shakespeare, la messa in scena di una parola fatta per i corpi.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo