Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Trent`anni dopo. Primo Levi e le sue storie

 Trent`anni dopo. Primo Levi e le sue storie

Mercoledì 1 marzo, alle ore 21, all’Auditorium del grattacielo Intesa Sanpaolo, parte il ciclo di letture, Trent'anni dopo. Primo Levi e le sue storie a cura di Giulia Cogoli. Un omaggio voluto da Intesa Sanpaolo nel trentennale della morte di Primo Levi, narratore, uomo di scienza e pensatore di rango internazionale. Protagonista della serata Gioele Dix, che leggerà alcune pagine da I sommersi e i salvati, Così fu Auschwitz, Se questo è un uomo (Shemà, Ottobre 1944, I fatti dell’estate), La Tregua (Il disgelo). Il reading sarà preceduto da un’introduzione di Marco Belpoliti e di Domenico Scarpa.

La prima fra le storie da rievocare riguarda il Lager: il suo viaggio di deportazione, l’anno di prigionia in Auschwitz, il lungo ritorno a Torino attraverso un’Europa sconvolta dalla guerra. La seconda storia riguarda le invenzioni di Levi come narratore: i suoi racconti ispirati a una peculiare fantascienza o fanta-biologia o fanta-tecnologia, le sue poesie dal linguaggio ricco e arguto. La terza storia infinr riguarda la passione che Levi testimoniò per il proprio mestiere di chimico e per l’avventura del lavoro in generale.

L’ingresso è gratuito su prenotazione. È possibile prenotarsi per l’appuntamento del 1 marzo a partire da mercoledì 22 febbraio sul sito:

www.grattacielointesasanpaolo.com

(sezione Eventi e News)

 

I prossimi appuntamenti con Trent'anni dopo. Primo Levi e le sue storie:

giovedì 9 marzo ore 21: Sonia Bergamasco legge Primo Levi: invenzioni. Introduce Marco Belpoliti.

giovedì 16 marzo ore 21: Fabrizio Gifuni legge Primo Levi: mestieri. Introduce Domenico Scarpa.

Tags

Condividi questo articolo