Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

I Promessi Sposi in tv cinquant`anni dopo: l`incontro milanese

I Promessi Sposi in tv cinquant`anni dopo: l`incontro milanese

«Volevo solamente presentare I Promessi sposi augurandomi di far appassionare i lettori a questo grande capolavoro del Manzoni». Così rispondeva Sandro Bolchi, uno dei più bravi registi della RAI, a chi gli chiedeva le ragioni della traduzione in tv del più famoso romanzo italiano. A 50 anni dalla prima ...

Leggi tutto

Giorgio Biferali: Calvino scrittore per tutti

Giorgio Biferali: Calvino scrittore per tutti

In Italo Calvino, Lo scoiattolo della penna, uscito dalla Nuova Frontiera Junior con le illustrazioni di Giulia Rossi, Giorgio Biferali racconta la sua scoperta dei libri di Calvino, che ha significato per lui la scoperta del piacere di leggere. Una dichiarazione di amore all’autore del Barone rampante, ...

Leggi tutto

Carlo Vecce: i libri di Leonardo da Vinci

Carlo Vecce: i libri di Leonardo da Vinci

Per molto tempo si è pensato a Leonardo da Vinci come a un genio solitario. Lo studio delle sue carte, dove annotava in lunghi elenchi tutte le sue attività, dimostra la sua consuetudine con i libri e con la letteratura. Pur autodidatta, Leonardo non smise mai di studiare (a quarant’anni si applicò al ...

Leggi tutto

Stefano Carrai: Saba e Trieste

Stefano Carrai: Saba e Trieste

Città vecchia è una dichiarazione di amore di Umberto Saba alla propria città, Trieste, che da una parte offre la dolcezza dei colli ma dall'altra una natura scostante per tanti aspetti. Una passeggiata nell’antico ghetto ebraico e tra la sua varia umanità è il punto di partenza di questa poesia. A sessant’anni ...

Leggi tutto

Jhumpa Lahiri: l`immenso Hemingway e il suo rapporto con l`Italia

Jhumpa Lahiri: l`immenso Hemingway e il suo rapporto con l`Italia

“Sono una scrittrice molto diversa da Hemingway, ma ci sono tra noi molte cose in comune, mi colpisce il suo passaggio dagli Stati Uniti all’Italia. Lui è stato per un periodo in guerra in Italia e questa cosa lascia un segno fortissimo su di lui. È in Europa che comincia a scrivere. Anche io sono venuta ...

Leggi tutto

Sara Antonelli: l`economia linguistica di Hemingway

Sara Antonelli: l`economia linguistica di Hemingway

I quarantanove racconti di Ernest Hemingway furono pubblicata nel 1938; in Italia arrivarono solo nel 1947. Questa raccolta ci permette di guardare alla carriera dell'autore fin dalle sue prime manifestazioni. Sara Antonelli sottolinea “la padronanza della forma“ dimostrata da Hemingway: alcuni racconti ...

Leggi tutto

Fabio Cremonesi: Kent Haruf, un autore in anticipo sui tempi

Fabio Cremonesi: Kent Haruf, un autore in anticipo sui tempi

Di Kent Haruf, scrittore americano nato a Pueblo in Colorado nel 1943 e morto il 30 novembre 2014, in italiano sono stati pubblicati finora quattro libri, la Trilogia della pianura e Le nostre anime di notte. A tradurli per la casa editrice NN è stato Fabio Cremonesi. Questi romanzi di Haruf sono ambientati ...

Leggi tutto

Carlo Albarello: l`Atlante digitale del Novecento italiano

Carlo Albarello: l`Atlante digitale del Novecento italiano

Carlo Albarello, coordinatore dell’Atlante digitale del Novecento letterario, ci racconta l’origine e gli scopi di questo progetto. L’Atlante digitale del Novecento letterario nasce il 1° febbraio 2016 con lo scopo di portare la letteratura del Novecento nelle scuole. In molti licei il canone letterario ...

Leggi tutto

Maurizio Bettini: Italia, terra della cultura?

Maurizio Bettini: Italia, terra della cultura?

In A che servono i Greci e i Romani (Einaudi), Maurizio Bettini spiega in modo chiaro e brillante perché è sbagliato lasciare che gli studi classici si estinguano a poco a poco come sta avvenendo nelle nostre scuole. Senza i Greci e senza i Romani non capiamo Dante, non capiamo Leopardi, perdiamo una ...

Leggi tutto