Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Ariosto e l`Orlando Furioso

Ariosto e l`Orlando Furioso

Cinquecento anni fa usciva la prima edizione di un poema, destinato a diventare uno dei capolavori della Letteratura Italiana: l’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto. Un’opera raccontata dalla professoressa Lina Bolzoni a “Il Tempo e la Storia”, il programma di Rai Cultura. In primo piano, la vicenda ...

Leggi tutto

Massimo Foschi e la follia di Orlando

Massimo Foschi e la follia di Orlando

Massimo Foschi (protagonista dell'Orlando furioso di Luca Ronconi) legge al casino Massimo Giustiniani il Canto XXIII dell'Orlando furioso di Ludovico Ariosto.  Dalla puntata Orlando, furioso da 500 anni  in onda il 22 aprile 2016 su  RAI5 alle 22.45 di Giulio Ferroni, Isabella Donfrancesco e ...

Leggi tutto

Marco Baliani e il suo Orlando furioso

Marco Baliani e il suo Orlando furioso

“Quello che mi affascina leggendo l'Ariosto è la musicalità della lingua, l'Orlando furioso è una macchina di suoni meravigliosa“:  così Marco Baliani racconta la spinta che l'ha portato a mettere in scena il suo spettacolo Giocando con Orlando, ispirato all'Orlando furioso.  Da Orlando, furioso ...

Leggi tutto

Claudio Strinati e l`iconografia dell`Orlando furioso

Claudio Strinati e l`iconografia dell`Orlando furioso

“Tanti pittori si sono ispirati all'Orlando furioso, ma non era tanto facile tradurre in pittura l'immaginazione di Ariosto, ci sarebbe voluto il cinema, un Kubrik, uno Spielberg. Per molto tempo i pittori che si sono ispirati all'Ariosto hanno cercato figure singole come Angelica e Medoro. Anche ...

Leggi tutto

Giulio Ferroni e la prima edizione dell`Orlando furioso

Giulio Ferroni e la prima edizione dell`Orlando furioso

“L’Orlando Furioso -  spiega lo storico  e critico della letteratura Giulio Ferroni -  è il primo grande capolavoro della letteratura mondiale che sia stato scritto per la stampa e la cui stampa sia stata seguita personalmente dall’autore. Ariosto inizialmente leggeva passi molteplici del poema nella ...

Leggi tutto

Nadia Terranova: il lato dark di Orgoglio e pregiudizio

Nadia Terranova: il lato dark di Orgoglio e pregiudizio

Orgoglio e pregiudizio è il primo romanzo di Jane Austen, pubblicato nel 1813. Nell’introduzione alla nuova edizione integrale di Mondadori rivolta al pubblico dei ragazzi (traduzione di Giulio Caprin), Nadia Terranova definisce questo libro “un pacchetto completo di istruzioni per cominciare la vita ...

Leggi tutto

Masolino D`Amico: Shakespeare ha tanto da dire

Masolino D`Amico: Shakespeare ha tanto da dire

Secondo Masolino D'Amico un buon modo per scoprire William Shakespeare da parte di un giovane è cercare buoni film ispirati alla sua opera. Con D'Amico abbiamo poi parlato della modernità di Shakespeare, della sua lingua e delle difficoltà di renderla in italiano e delle celebrazioni shakespeariane ...

Leggi tutto

Claudio Santamaria legge l`incipit dell`Inferno

Claudio Santamaria legge l`incipit dell`Inferno

Nel film Lo chiamavano Jeeg Robot, in programmazione nelle sale italiane, Claudio Santamaria riveste i panni di un supereroe riluttante. Rai letteratura vi propone un altro aspetto dell'attore romano: Claudio Santamaria legge i primi versi dell'Inferno dantesco. La lettura compare nella prima puntata ...

Leggi tutto

Luca Serianni al Piccolo Eliseo: Dante, Petrarca, Boccaccio

Luca Serianni al Piccolo Eliseo: Dante, Petrarca, Boccaccio

Da lunedì 29 febbraio alle 18,30 al Piccolo Eliseo di Roma Le tre corone della lingua italiana  di Luca Serianni. Il primo incontro, Dante. Echi terreni nel Paradiso, s’incentra sulla terza Cantica alla ricerca dei numerosi spunti legati al tempo del poeta. Il 14 marzo si parla di Petrarca e della ...

Leggi tutto

I grandi della letteratura italiana - Ugo Foscolo

I grandi della letteratura italiana - Ugo Foscolo

Ugo Foscolo è un uomo in fuga. Da Zante a Venezia, da Venezia all’Italia napoleonica, da questa all’Inghilterra dove morirà. Ma più Foscolo resta catturato nei dilemmi dell’età della Rivoluzione della Restaurazione, più gli si chiarisce un punto di riferimento ideale: l’eredità di bellezza e virtù che ...

Leggi tutto