Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Domenico Quirico: i migranti sono un popolo nuovo

Domenico Quirico: i migranti sono un popolo nuovo

Abbiamo tutti di fronte agli occhi le immagini di campi profughi, di frontiere, di porti affollati; Domenico Quirico sceglie di aprire il suo libro Esodo,  Storia del nuovo millennio (Neri Pozza) con quelle dei luoghi di partenza di quelle folle: intere parti del mondo svuotate, paesi abitati solo ...

Leggi tutto

Drago Furlan, ispettore friulano di Flavio Santi

Drago Furlan, ispettore friulano di Flavio Santi

Drago Furlan, il protagonista di La primavera tarda ad arrivare, è, già dal nome, friulano fino al midollo e presenta una certa somiglianza col suo autore, Flavio Santi. In tutta l’opera di questo giovane scrittore è facile ravvisare un instancabile tentativo di raccontare il Friuli in tutti i suoi ...

Leggi tutto

Amitav Ghosh e la conclusione della sua trilogia

Amitav Ghosh e la conclusione della sua trilogia

Diluvio di fuoco di Amitav Gosh si propone di gettare luce sulla prima guerra dell’oppio tra inglesi e cinesi, culminata con la conquista di Hong Kong da parte dei primi, ma tanto all’autore sta a cuore la precisione storica, tanto tiene alla credibilità dei suoi  personaggi, alla loro originalità. ...

Leggi tutto

Ludmila Ulitskaya: amici dai banchi di scuola

Ludmila Ulitskaya: amici dai banchi di scuola

Nel romanzo di Ludmila Ulitskaya, Una storia russa (traduzione di Emanuela Guercetti, Bompiani) si raccontano i destini di tre uomini nati nel 1940 (tre anni prima dell’autrice), che s’incontrano sui banchi di scuola. Da bambini sono accomunati dall’amore per la letteratura e dai maltrattamenti che ...

Leggi tutto

Giovanni Cocco: essere Andreas Lubitz

Giovanni Cocco: essere Andreas Lubitz

Colpito dalla storia di Andreas Lubitz, il giovane pilota tedesco schiantatosi in volo con il suo aereo insieme a centocinquanta passeggeri sulle Alpi francesi, Giovanni Cocco costruisce un romanzo in cui affida le sue riflessioni a Vincent, un giornalista-insegnante. A differenza del primo romanzo ...

Leggi tutto

Lodovico Festa: l`omicidio e i militanti

Lodovico Festa: l`omicidio e i militanti

L’atmosfera in cui ci si cala leggendo Provvidenza rossa, il giallo di Lodovico Festa pubblicato da Sellerio, è quella del Pci milanese del 1977. Sono membri del partito comunista quasi tutti i personaggi (poi ci sono poliziotti, preti, criminali vari) e ci si stupisce di fronte alla varietà di ruoli ...

Leggi tutto

Mahi Binebine: crescere in una cloaca

Mahi Binebine: crescere in una cloaca

Yashin è morto: si è fatto esplodere a diciotto anni in un albergo di Casablanca in cui non aveva mai messo piede prima, insieme a suo fratello e ai  suoi migliori amici. Lo scrittore e artista marocchino Mahi Binebine dà voce a Yashin facendogli ripercorrere i momenti salienti della sua vita alla ...

Leggi tutto

Saleem Haddad: le rivoluzioni perdute

Saleem Haddad: le rivoluzioni perdute

Inserito dal New York Times tra i cinque astri nascenti dopo le Primavere arabe, Saleem Haddad è l'autore di Ultimo giro al Guapa (tradotto dall’inglese da Silvia Castoldi per e/o): romanzo di una dolorosa formazione gay e insieme ritratto delle mancate rivoluzioni arabe. Scritto in prima persona, ...

Leggi tutto

Dorit Rabinyan: come Romeo e Giulietta

Dorit Rabinyan: come Romeo e Giulietta

Il ministero dell'Istruzione israeliano, Naftali Bennett, ha tolto il romanzo Borderlife della scrittrice Dorit Rabinyan dalla lista dei libri consigliati ai liceali perché il suo contenuto avrebbe potuto incoraggiare “l'assimilazione“, ossia renderli più aperti a matrimoni con non-ebrei; il risultato ...

Leggi tutto

Boualem Sansal: la dittatura che non vediamo

Boualem Sansal: la dittatura che non vediamo

Ispirato fin dal titolo a 1984 di George Orwell 2084, La fine del mondo dello scrittore algerino Boualem Sansal (tradotto da Margherita Botto per Neri Pozza) descrive un regime totalitario dominato dal culto di Abi, il Delegato di Yölah. Il protagonista, Ati, esce da un sanatorio e torna a Qodsabad, ...

Leggi tutto