Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Christoph Hein: il passato del preside

Christoph Hein: il passato del preside

Il protagonista del Figlio della fortuna di Christoph Hein (tradotto da Monica Pesetti per e/o) è Kostantin, un ex preside tedesco sessantacinquenne. La storia di quest’uomo attraversa mezzo secolo di storia tedesca, ne incarna le ferite recenti. Il padre, un ricco industriale, è stato impiccato dai ...

Leggi tutto

Giorgio Scianna, La regola dei pesci

Giorgio Scianna, La regola dei pesci

La regola dei pesci di Giorgio Scianna, edito da Einaudi, ha vinto la sezione Narrativa edita del premio Internazionale di Letteratura Città di Como, per la sua qualità di “di rivolgersi a tutte le generazioni in perfetto equilibrio, senza perdersi in giudizi”.    Giorgio Scianna è nato nel 1964 ...

Leggi tutto

Elsa Osorio: l`altra vita di Juana

Elsa Osorio: l`altra vita di Juana

Elsa Osorio torna ad occuparsi di desaparecidos e lo fa in un appassionante romanzo, Doppio fondo, che esce da Guanda nella traduzione di Roberta Bovaia e Marco Amerighi. La lettera di una madre al figlio: Juana racconta a Matías la sua vita e i motivi per cui lui è dovuto crescere senza di lei. Il cadavere ...

Leggi tutto

Hisham Matar: ritorno in Libia

Hisham Matar: ritorno in Libia

Il ritorno di Hisham Matar ha vinto il premio Pultizer nella sezione «Biografia e autobiografia». Il ritorno (traduzione di Anna Nadotti, Einaudi) si muove intorno a due date: il 1990, in cui Jaballa Matar, il padre del narratore, leader dell’opposizione a Gheddafi, viene rapito al Cairo e portato ...

Leggi tutto

Burhan Sönmez: racconti da una cella

Burhan Sönmez: racconti da una cella

“L’inferno non è il luogo dove soffriamo, è il luogo dove nessuno sente le nostre sofferenze”: con questa citazione dal mistico persiano al-Hallaj si chiude il romanzo dello scrittore turco Burhan Sönmez, Istanbul, Istanbul tradotto da Anna Valerio per Nottetempo. In una cella sotterranea un gruppo di ...

Leggi tutto

Carlo Lucarelli: l`Italia vista dal commissario De Luca

Carlo Lucarelli: l`Italia vista dal commissario De Luca

Carlo Lucarelli il suo commissario De Luca l’aveva lasciato nel 1996 con il romanzo Via delle oche pubblicato da Sellerio. Lo riporta sulla pagina ora in Intrigo italiano, Il ritorno del commissario De Luca che esce da Einaudi. C’è un commissario, c’è una città (la gelida Bologna dell’inverno 1954) e ...

Leggi tutto

Francesca Romana Mormile, Il Minotauro cieco

Francesca Romana Mormile, Il Minotauro cieco

Una bambina vestita a festa che passeggia per il centro di Roma stringendo la mano ai suoi due nonni: il nonno napoletano e il nonno romano. È uno dei ricordi più cari di Ninì, la protagonista e io narrante del Minotauro cieco, il romanzo di Francesca Romana Mormile pubblicato da Flaccovio. Januaria, ...

Leggi tutto

Piotr Paziński: il valore della memoria

Piotr Paziński: il valore della memoria

Giornata della Memoria 2017 - Una pensione circondata da alberi, non lontano da Varsavia. È in questo luogo che il narratore della ha trascorso la sua prima vacanza con la nonna Bronka. Popolato da personaggi strani, divertenti o tragici, e sostenuto da un linguaggio scintillante, il romanzo si legge ...

Leggi tutto

Massimiliano Boni: l`ultimo sopravvissuto

Massimiliano Boni: l`ultimo sopravvissuto

Ambientato in una cupa Roma del 2030, il nuovo romanzo di Massiliano Boni, Il museo delle penultime cose (66thand2nd) mette in scena il giovane vicedirettore del Museo della Shoah, Pacifico Lattes, alle prese con Attilio Amati, un vecchio ricoverato in una casa di riposo, che potrebbe essere l'ultimo ...

Leggi tutto