Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Lita Judge, Mary e il mostro

Lita Judge, Mary e il mostro

Mary Shelley nasce a Londra nel 1797; suo padre è il filosofo e politico William Godwin, sua madre (morta poco dopo averla partorita), la teorica dei diritti delle donne Mary Wollstonecraft. Lita Judge dedica a Mary Shelley un’appassionata biografia scritta in versi liberi sullo sfondo di concitati acquerelli: ...

Leggi tutto

Kateřina Tučková, L`eredità delle dee

Kateřina Tučková, L`eredità delle dee

Il prologo dell'Eredità delle dee, il romanzo della scrittrice praghese Kateřina Tučková, tradotto in italiano da Laura Angeloni per Keller, si svolge nel 1966. Dora ha otto anni, suo fratello disabile quattro, quando trovano il cadavere della madre; ad ucciderla con l’accetta è stato il padre ubriaco. ...

Leggi tutto

Matt Haig, Come fermare il tempo

Matt Haig, Come fermare il tempo

In Come fermare il tempo (tradotto da Silvia Castoldi per e/o), Matt Haig mescola più generi letterari: viaggio nel tempo, spy story, love story, romanzo storico, libro educativo sul valore della memoria, persino seduta di psicoterapia come dichiara nella postfazione. Il protagonista e io narrante, Tom, ...

Leggi tutto

Carlo Lucarelli, Peccato mortale

Carlo Lucarelli, Peccato mortale

Prima un corpo senza testa, poi una testa senza corpo: due delitti diversi ma collegati tra loro sono al centro del nuovo romanzo di Carlo Lucarelli dedicato al commissario De Luca. Peccato mortale, in uscita da Einaudi, si svolge tra il luglio e il settembre del 1943, mentre il poliziotto indaga succede ...

Leggi tutto

Maurizio Maggiani, L`amore

Maurizio Maggiani, L`amore

S’intitola L’amore, il nuovo romanzo di Maurizio Maggiani pubblicato da Feltrinelli e l’amore raccontato è quello coniugale, un amore fatto di condivisione e infinita tenerezza. Lo sposo, il protagonista, circonda la sposa di gesti e pensieri affettuosi, ma non c'è niente di sdolcinato in questo romanzo ...

Leggi tutto

Jhumpa Lahiri, Dove mi trovo

Jhumpa Lahiri, Dove mi trovo

Una donna e lo spazio che la circonda: il bar, la cartoleria, l’altarino dedicato a un morto per strada, il supermercato, il parco, la sala d’aspetto di un medico, la terrazza di un amico, la trattoria. In Dove mi trovo, suo primo romanzo scritto in italiano uscito da Guanda (dopo In altre parole in ...

Leggi tutto

Michela Murgia, L`inferno è una buona memoria

Michela Murgia, L`inferno è una buona memoria

PassaParola è la nuova collana che Marsilio dedica a singoli libri che hanno segnato la vita di uno scrittore. Michela Murgia, che la inaugura, ha scelto come classico Le Nebbie di Avalon di Marion Zimmer Bradley e il testo intitolato L’inferno è una buona memoria rievoca le circostanze dell’incontro ...

Leggi tutto

Francesco Abate, Torpedone trapiantati

Francesco Abate, Torpedone trapiantati

Per costringere Francesco a partecipare alla gita dell’Associazione sarda Trapiantati, i suoi amici non esitano a minacciarlo di non andare al suo funerale (il che lo lascia piuttosto indifferente) e di impedirgli di scrivere su di loro (e questa seconda eventualità provoca la sua pronta adesione). Torpedone ...

Leggi tutto

Ilaria Palomba, Disturbi di luminosità

Ilaria Palomba, Disturbi di luminosità

“Pretendo un mondo all’altezza della mia immaginazione. Voglio qualcosa che sia tutto. L’infinito mi annienta, mi rende minuscola nel tentativo di comprenderlo.” Il libro di Ilaria Palomba, Disturbi di luminosità, pubblicato da Gaffi, è da lei definito in apertura “un viaggio nell’inconscio di una persona ...

Leggi tutto

Mauro Angeloni, 22/ Narrare è umano

Mauro Angeloni, 22/ Narrare è umano

“Voglio abbattere un muro: sì, la barriera artificiale che separa le persone che vivono una accanto all’altra in una grande città”: questo l’intento dichiarato da Mario Pastore, ricercatore universitario quarantenne che una mattina sequestra a Roma l’autobus 22/ diretto a piazzale Clodio, chiedendo ai ...

Leggi tutto