Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 
L’Accademia della Crusca: bene bar o computer, ma occorre davvero parlare di location?

L’Accademia della Crusca: bene bar o computer, ma occorre davvero parlare di location?

La diffusione dei termini inglesi nella nostra lingua è «una marea che monta» per arginare la quale è necessario intervenire, utilizziamo troppe parole inglesi, occorrerebbe almeno ...

Roberto Bertinetti: le signore inglesi che hanno cambiato il mondo

Roberto Bertinetti: le signore inglesi che hanno cambiato il mondo

Nove donne che hanno segnato la storia dell’Inghilterra e quella del costume planetario: regine, scrittrici, capi di governo, stiliste, le protagoniste dell’Isola delle donne di Roberto ...

Le mie lingue madri

Le mie lingue madri

Perché nessuno poteva accettare che una parte di me poteva anche essere inglese?

Quel

Quel "vizio" di scrivere in italiano

Nata in Grecia, Helene Paraskeva ha vissuto per qualche tempo in Inghilterra ed ora abita e scrive stabilmente in Italia. Influenze linguistiche, culturali e mitologiche fanno parte ...

Beppe Fenoglio

Beppe Fenoglio

Il 18 febbraio 1963 moriva a Torino Beppe Fenoglio. Lo speciale che gli dedica Rai Letteratura ricostruisce attraverso quattro video storici e quattro interviste ad esperti un profilo ...

Natasha Pulley: nella Londra vittoriana

Natasha Pulley: nella Londra vittoriana

Ambientato tra l’Inghilterra e il Giappone di fine Ottocento, L’orologiaio di Filigree Street dell’esordiente inglese Natasha Pulley (tradotto da Carlo Prosperi per Bompiani) mette ...

Laura Scuriatti: le logiche del pregiudizio in Jane Austen

Laura Scuriatti: le logiche del pregiudizio in Jane Austen

Perché leggere Jane Austen adesso? Secondo Laura Scuriatti nei romanzi della scrittrice inglese c'è un lato filosofico complesso; ci dà una lente per capire molte delle dinamiche del ...

Pietro Cheli: fuori dai binari con Penelope Lively

Pietro Cheli: fuori dai binari con Penelope Lively

“La mia scrittura si iscrive nel solco della tradizione letteraria inglese che tratta argomenti seri in modo leggero. Le due qualità che ammiro maggiormente negli altri scrittori ...

Rudyard Kipling: Kim, un libro in tre minuti

Rudyard Kipling: Kim, un libro in tre minuti

Il cartone animato, tratto da una serie dedicata alla narrativa internazionale per ragazzi riassume uno dei classici più celebri: Kim di Rudyard Kipling (Bombay 1865 - Londra 1936). La ...

Jonathan Coe: Come un fiero elefante

Jonathan Coe: Come un fiero elefante

Ospite di Libri come, la Festa del libro e della lettura, svoltasi al Parco della Musica di Roma a marzo, lo scrittore inglese Jonathan Coe ha parlato con Marino Sinibaldi del suo ...