Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 
Sincretismo tra religione e superstizione

Sincretismo tra religione e superstizione

Volevo raccontare una cultra contadina al cui centro non c'era stata la religione cattolica ma un sincretismo tra religione e superstizione, che poi portava alla magia.

Igiaba Scego: Caetano Veloso è una religione laica

Igiaba Scego: Caetano Veloso è una religione laica

Rai Cultura al Festival di Internazionale a Ferrara: Flavio Soriga intervista la scrittrice e giornalista Igiaba Scego.

Pop

Pop

Mia nonna era pop, popolare: attraverso la religione e, molto, attraverso la merceologia della religione.

La cicala dell`ottavo giorno. Maternità, religione e follia secondo Mistuyo Kakuta

La cicala dell`ottavo giorno. Maternità, religione e follia secondo Mistuyo Kakuta

Kiwako è una ragazza attraente e severa quando, alla fine degli anni Ottanta, incontra sul posto di lavoro l'ambiguo ma affascinante Takehiro. I due cedono senza remore alla passione ...

Speciale Hegel

Speciale Hegel

  Il filosofo Georg Wilhelm Friedrich Hegel viene considerato il rappresentante più significativo dell'idealismo tedesco. Nato a Stoccarda nel 1770 ebbe un'educazione protestante ...

Speciale Hegel

Speciale Hegel

  Il filosofo Georg Wilhelm Friedrich Hegel viene considerato il rappresentante più significativo dell'idealismo tedesco. Nato a Stoccarda nel 1770 ebbe un'educazione protestante ...

La questione ebraica: Enzo Biagi intervista Isaac Singer

La questione ebraica: Enzo Biagi intervista Isaac Singer

Isaac Bashevis Singer (Radzymin, Polonia, 1904 – Miami, 1991), premio Nobel per la letteratura nel 1978, viene intervistato da Enzo Biagi. Lo scrittore, figlio di un rabbino, parla ...

Speciale Kant

Speciale Kant

  Immanuel Kant nasce il 22 aprile 1724 a Königsberg (Prussia), da modesta famiglia. Dopo iniziali studi classici nei quali si avvicinò anche all’ebraico, nel 1740 si iscrive all’ ...

Marinetti raccontato da Giordano Bruno Guerri

Marinetti raccontato da Giordano Bruno Guerri

Un pensiero animato da una prospettiva anarchicheggiante e utopistica quello di Marinetti che nel Manifesto del partito futurista italiano del febbraio 1918 auspica “un’Italia libera ...

Il dolore

Il dolore

Se non ci fosse stato Caino, Bruto, il Male, il demonio, non avremmo avuto la nostra religione. Nella vita il Male è necessario.