Seguici    
 
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

Il ladro di libri di Tota e Van Hove


IL LADRO DI LIBRI, di Alessandro Tota e Pierre Van Hove, pubblicato da Coconino Press - Fandango


“Il ladro di libri” è un graphic novel scritto da Alessandro Tota, disegnato da Pierre Van Hove e pubblicato da Coconino Press. Parigi, 1953: Daniel Brodin, giovane poeta sconosciuto diventa una stella della scena letteraria parigina in seguito a un plagio. Il suo segreto è però scoperto da un singolare aristocratico che decide, almeno per ora, di tenerlo nascosto. Ma il plagio non è l`unico vizio di Daniel: il giovane ruba infatti compulsivamente nelle librerie della capitale, finché, fuggendo da un libraio inferocito, si imbatte in Gilles e Linda, membri di una sedicente avanguardia artistica legata al sottobosco criminale parigino. Daniel comincerà una vera e propria doppia vita tra la Parigi letteraria (tra Sartre, Simone De Beauvoir e Miles Davis) e un mondo sconosciuto fatto di alcol, personaggi bizzarri e piccoli crimini, fin quando la situazione diventerà ingestibile. Per gentile concessione dell’editore Coconino Press pubblichiamo alcune tavole di “Il ladro di libri”.