Seguici    
 
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

Le ultime parole dei grandi scrittori



“Otto giorni di febbre! Avrei avuto ancora il tempo di scrivere un libro” Honoré De Balzac, 18 agosto 1850 - Da Oscar Wilde a Truman Capote, da Dino Buzzati a Cesare Pavese, da Leone Tolstoj a Marcel Proust, in questa fotogallery abbiamo raccolto le ultime parole pronunciate o scritte in punto di morte da alcuni dei più grandi scrittori della letteratura: sardoniche, banali, argute, nostalgiche, rabbiose o incredibilmente serene, le ultime parole di uno scrittore dicono più di quanto non si pensi di chi era innanzitutto la persona, e non solo il grande autore, che le ha pronunciate prima di morire.