Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Calvino qui e altrove

A trent’anni dalla scomparsa di Italo Calvino, un Convegno internazionale  celebra la figura di questo grande scrittore cosmopolita. Promosso  dal Dipartimento di Scienze documentarie, linguistico-filologiche e geografiche della Facoltà di Lettere e Filosofia della Sapienza Università di Roma, in collaborazione con la Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori-BooksinItaly, la Casa delle Traduzioni di Roma, la Società Dante Alighieri, l’Istituto Italiano di Cultura di Parigi-Biblioteca Italo Calvino, la MOD (Società italiana per lo studio della modernità letteraria), Calvino qui e altrove è accompagnato da una Mostra bibliografica (a cura di Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori), allestita durante il convegno nei giorni mercoledì 16, giovedì 17 dicembre in via dei Volsci 122 e dal Seminario Tradurre Calvino, a cura della Casa delle Traduzioni di Roma (venerdì 18 dicembre, ore 10, Via degli Avignonesi 32).

L’iniziativa inaugura il “Fondo Calvino tradotto” della Sapienza, donato da Esther Singer Calvino e Giovanna Calvino al Dipartimento di Scienze documentarie, linguistico-filologiche e geografiche, sotto la responsabilità scientifica di Laura Di Nicola. Il fondo raccoglie l’intera collezione delle opere di Calvino tradotte all’estero: un patrimonio ricco e di straordinario interesse ( oltre 1100 volumi pubblicati dal 1955 a oggi in Europa e nel mondo, esemplari con dediche dei traduttori all’autore, con annotazioni autografe) che consente di ricostruire la fortuna del grande classico italiano del Novecento all’estero.