Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Campiello 2015: la cinquina

Ecco la cinquina finalista del premio letterario Campiello: La mappa (Il Saggiatore) di Vittorio Giacopini; Il tempo migliore della nostra vita (Bompiani) di Antonio Scurati; L'ultimo arrivato (Sellerio) di Marco Balzano Cade la terra (Giunti) di Carmen Pellegrino e Senti le rane (Nottetempo) di Paolo Colagrande. La giuria era presieduta dal Ilvo Diamanti. Il vincitore della 53esima edizione del Campiello verrà proclamato sabato 12 settembre, a Venezia, sul palco del Teatro La Fenice. A sceglierlo saranno 300 lettori anonimi, selezionati in tutt’Italia in base alle categorie sociali e professionali  (c ambiano ogni anno e i loro nomi rimangono segreti fino alla serata finale).