Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Emily Dickinson

Emily Elizabeth Dickinson, poetessa statunitense, è riconosciuta come una delle voci liriche più importanti del XIX secolo. Nata ad Amherst il, 10 dicembre 1830 e scomparsa il 15 maggio 1886, Emily Dickinson discendeva da una colta e importante famiglia locale, fortemente impegnata nel sostegno scolastico e in particolare nella fondazione e gestione del prestigioso Amgerst College.

La carrera scolastica di Emily fu irregolare, segnata da un grande desiderio di indipendenza e di autonomia che la spinse a prediligere un percoso di studi autonomo, in sintonia con il suo carattere schivo e riservato. Scarsamente attratta dalla vita mondana,  trascorse buona parte della propria esistenza nella casa natia, allontanandosi da essa in rare occasioni e dedicandosi quasi esclusivamente alla propria vocazione poetica. La sua scelta di isolamento volontario e consapevole si riflette anche nei suoi versi e nella scelta del linguaggio che caratterizza la sua intera produzione poetica, i cui temi sono legati a piccoli momenti di vita quotidiana, all’esplorazione dei sentimenti attraverso la prospettiva del proprio mondo interiore e alle grandi battaglie civili e sociali del suo tempo.

A lei è dedicato lo speciale di Rai Letteratura, che ne ricostruisce la figura e il peso nella letteratura angloamericana attraverso le testimonianze di autori e traduttori che hanno approfondito il suo studio e la sua poetica.