Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Jovanotti racconta la Spoon River di De Andrè

Da dj scanzonato e inconsapevole degli anni Ottanta al più maturo cantautore dei nostri giorni. Dalle consolle delle discoteche romane al buen retiro di Cortona, dove ha creato il proprio studio di registrazione. Dal rap alla word music. Rai Letteratura dedica uno speciale a Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, e al'eclettismo del suo percorso che va da Che Guevara alla riscoperta della spiritualità. "Le scritture, la Bibbia, le vite dei Santi e i salmi mi piacciono molto come letture - dice -, però faccio fatica a dire che ho un’opinione precisa riguardo a Dio e alla religione". Ospite di Collisioni, il "festival di letteratura e musica in collina" di cui Rai Letteratura è media partner, Jovanotti ragiona sul significato del dono; da inviato speciale di "Che tempo che fa" legge poi alcuni brani tratti daL'Antologia di Spoon Riverdel poeta statunitense Edgar Lee Masters proprio dai luoghi della provincia americana che li videro nascere.