Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

La cinquina finalista Premio Campiello 2018

Venerdì 24 maggio presso l’Aula Magna del Palazzo del Bo a Padova, si è tenuta la cerimonia di selezione della cinquina finalista della 56^ edizione Premio Campiello, nonché l’annuncio del vincitore del Premio Campiello Opera Prima 2018.

 

I 5 finalisti:

Elena Janeczek - La ragazza con la Leica (Guanda)
Ermanno CavazzoniLa galassia dei dementi (La Nave di Teseo)
Davide OrecchioMio padre la rivoluzione (Minimum Fax)
Francesco Targhetta Le vite potenziali (Mondadori)
Rosella PostorinoLe assaggiatrici (Feltrinelli)

 

 

 

Il vincitore del Premio Campiello Opera Prima:

Valerio Valentini - Gli 80 di Camporammaglia (Laterza)

 

La selezione, tra libri pubblicati per la prima volta in volume tra il 1° maggio 2017 e il 30 aprile 2018, è stata effettuata dalla Giuria dei Letterati, presieduta da Carlo Nordio e composta da Federico Bertoni, Daniela Brogi, Philippe Daverio, Chiara Fenoglio, Paola Italia, Luigi Matt, Ermanno Paccagnini, Lorenzo Tomasin, Roberto Vecchioni e Emanuele Zinato.

 

Nano nel 1962 il Premio Campiello, uno dei più prestigiosi premi letterari italiani, è promosso e gestito dalla Fondazione Premio Campiello, composta dalle sette Associazioni Industriali del Veneto.

 

Il vincitore assoluto, colui cioè che tra i 5 finalisti si aggiudicherà il Premio Campiello 2018 sarà proclamato sabato 15 settembre a Venezia nella storica e prestigiosa cornice del Teatro La Fenice. Come prevede la formula del Premio, l’opera vincitrice risulterà dalla votazione della Giuria dei Trecento Lettori anonimi. I Giurati vengono selezionati su tutto il territorio nazionale in base alle categorie sociali e professionali, cambiano ogni anno e i loro nomi rimangono segreti fino alla serata finale.

 

Per tutte le info vai al sito www.premiocampiello.org

 

Scopri i libri finalisti in questi Speciale di Rai Letteratura.